free porno for free people (link party alla faccia del bungabunghismo)

In questi giorni in cui esplode il bubbone del Bunga bunga torna utile ripassare i concetti di pornocrazia e mignottocrazia.

Io nel mio piccolo (e grazie a lei) sono riuscita a riportare in auge la colonnina dei links con le varie sorellanze femministe, postporniche e genitoriali.
Ma non basta…

… infatti allo stesso prezzo di sempre vi offro non uno ma ben due articoli sulla postpornografia (tutta robba italiana! tutta robba bona!)

Contaminazioni postporno é soprattutto una raccolta di link e suggestioni, mentre piú riflessivo é Perché ci piace il postporno.

La mia ultima scoperta, a livello di ricerca e riflessione é Filosofia del postporno (il nome puó ingannare, é in spagnolo) mentre da pochissimo ho cominciato a godermi le storie di Filthy fag, marchettaro pieno di spirito.


(questa foto appartiene a una serie un po’ vecchia e ancora inedita, che pubblicheró a breve. forse 😉

In un sabato sera in cui dovevo uscire e invece mi sono innamorata del tappeto del salotto e del silenzio di casa mia, ho anche scoperto le mille potenzialitá pornografiche di Tumblr. Una roba da perderci la vista, come minacciavano una volta (forse per questo io giá nacqui miope?)

Ho apprezzato sexisnottheenemy e collaredprincess e pure slutgarden non é male (e giá il nome mi fa bagnare); anonyme pornographen é singolare mentre deepervalley é un po’ come Michele l’intenditore.

Poi ci stanno quelli che mi piacciono ma mi vergogno un po’ a dire che mi piacciono (sono abbastanza malati e/o hanno un punto di vista un po’ troppo macho che – ahimé – a volte/spesso/quasi sempre mi ingrifa): sono likeabikeseat, modsmut, smutty, littlegirlyone, mywifetheslut, fuckmelikethat e scopami per chi non capisce l’inglese (ma non c’é molto da capire…)

last but not least, un link non porno ma interessante ed eccitante (c’é a chi piace il genere – a me, per esempio): genderqueer, con ritratti di persone piú o meno trans.

(sí sí sí, mo mi installo wepr0n e butto tutto pure lá – in caso non ci sia)

4 thoughts on “free porno for free people (link party alla faccia del bungabunghismo)”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *