la mia seconda volta – part 1

ancora devo riprendermi, ma gia' posso compromettermi con una immagine che vale piu' di mille parole.

l'aiuto reggista Slavina Perez e la dimensione artistica di Omar Galanti

lui e' il magnifico Omar Galanti, io ho gia' una discreta panza e la faccia allucinata dopo 10 ore consecutive di cazzi e mazzi.

di Omar posso dire che e' una gran bella persona: come tutti i maschi seri che ho conosciuto nella vita, egli scopa come una bestia, sculaccia, scuote, sputa poi pero' ti apre le porte, ti cede il passo e ha tutte quelle piccole attenzioni sceme del galantuomo d'altri tempi.

e pur essendo un destro irredimibile, la lecca come da manuale dell'uomo femminista – so che vomiterebbe all'udire queste parole e che lo faranno anche alcuni uomini di sinistra che si credono femministi ma io non trovo definizione migliore… e di uomini anche solo lontanamente vicini alle problematiche dell'essere donna ne ho conosciuti troppo pochi anche dalla mia sponda, quindi sti cari cazzi.

nel film Omar e' uno psicopatico slavo assetato di potere (e affamato di figa) che ha le sembianze di Mussolini (con suo estremo gaudio) e che alla fine muore (per il piacere del resto della troupe).

nella vita Omar e' un ex incursionista che dopo 5 anni di guerre nell'esercito italiano ha deciso che preferiva fare l'amore, ha smollato le armi convenzionali per utilizzare solo quella di cui l'ha fornito madre natura (che anche se nella foto non si nota e' una roba notevole anche per me che sono abituata bene).

 

per oggi passo e chiudo, riservandomi una seconda dettagliata puntata su questa mia nuova avventura nel prosaico mondo della pornografia commerciale.

 

16 thoughts on “la mia seconda volta – part 1”

  1. Mala pecora..sei bellissima,complimenti”!

    “Ci sono certe cose che l’occhio femminile vede sempre più acutamente di cento occhi maschili”
    Senti,ma te potresti dire al tuo amico Omar se io posso avere la possibilità di fare quel tipo di mestiere che fa lui?Non guardarmi male ti prego,noooo!
    Cmq ti ringrazio e ti auguro una buona giornata
    Francesco 🙂

  2. “complimenti per il figlio che arriva, spero maschio”

    e perchè? noi maschi siamo meglio?

  3. ahahaha
    la barriga e’ la panza 😉
    … e ti assicuro che la fatica di stare appresso ai deliri di tutto un set e alle necessita’ creativo-esistenziali del reggista sfiancano molto piu’ che ore e ore e ore di trombare.

  4. beh, certo…la tua faccia, spero tu non ti offenda, dava ad intendere che le ore di “cazzi e mazzi” fossero passate…non esattamente dietro la telecamera….
    Per cio’ che riguarda il tipo, Mussolone, francamente mi sembra piuttosto scontato che sia uno…mooolto rilassato, sebbene destrorso…e giacche’ parliamo di polittiga…
    chi non la sa leccare a mestiere e’ veramente un reazionario stile ancien-regime…
    (io come testo di riferimento ho Sesso con Luttazzi!lo consiglio a tod@s!!!)
    bacioni!!
    ….ehm, e che cos’é la barriga? Qualcosa x cui valga la pena fare un viaggetto a Barna il 6 juliol?? jejeje…no, certo non verro’, per ora…ma con quella citta’ ho un debito….

  5. Grande, complimenti per il figlio che arriva, spero maschio. Spero che guadagni bene nel mondo del porno, moi piacerebbe vedere/sentire un film doppiato da te, mi dai qualche titolo? Sicuramente sembra che ti diverti.
    Sei un mito

  6. ho un amico che da anni gira pornazzi come aiuto regista qui in quel di napoli e quando non era il mio ragazzopornazzo a volte tornava esausto di lavoro e di figa pure cosi mi lasciava un po a bocca aperta e asciutta !
    cmq noto con immenso piacere che ti so cresciute le zinne ! hihihi
    bonaslavì :*

  7. Milaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!

    non faccio l’attrice porno 🙂 faccio l’aiuto regista di film porno che vorrebbero essere film veri.

    (te pare che aspettavo di avere 31 anni per buttarmi nella mischia del porno commerciale?)

    1. se non sei una superstar pagano decisamente troppo poco per prenderlo in qualsiasi buco (o io ho uno standard troppo alto del valore di un mio buco)
    2. pisello molto grande sbattuto molto forte? domanda pretestuosa 😉 non rispondo che la risposta la sai pure te 😀
    3. non ce l’ho mai fatta a scopare professionalmente ma ti posso dire che dopo il primo trimestre di preoccupante anorgasmia ho ricominciato a venire come prima piu’ prima. per e con amore, ovviamente (che alla fine sono una puta romantica)

    bacioni,
    s.

  8. domandine:
    1. ma pagano bene?
    2. ma non ti fa male un pisello molto grande sbattuto molto forte per tanto tempo?
    3. ma per il pancino tutto ok? Cioe’ lo so che si scopa bene anche in gravidanza, ma professionalemente?

    grazie!

    ciao
    mila

  9. Yo! Oggi qualcuno mi ha mostrato questa foto e si, non posso fare a meno di commentare… Sara’ che questo cazzo mi ricorda molto un altro cazzo (in fondo ogni cazzo rimanda a un altro), sara’ che anche io sto navigando nell’apnea del porno, sara’… Settimana scorsa ho mostrato un video ‘pseudo-erotico’ (corpo di donna Vs macchina) al CNR di Roma, (Centro Nazionale di Ricerca, ndr). Gioie dell’hacking. E poi tra un paio di settimane un altro mio video, un bel porno a 3 dimensioni, verra’ proiettato a Barcelona! Sorpresa 🙂
    Il fatto e’ che io, invisibile dietro alla telecamera, anzi alle telecamere (ce ne voglion 2 per fare 3D), ho tutti i vestiti addosso e do’ ordini a due uomini, gay, ma non troppo. Non ti dico di piu’, provare per credere, e mi raccomando, non dimenticare gli occhialetti rossi e blu!

  10. Uno slavo con le sembianze di Capoccione? Mmmhhh… la sceneggiatura di Silvio Bandinelli (presumo)non mi convince. Mi propongo come soggettista/sceneggiatore. 😉

  11. adesso pero’ devi raccontarci un po’ del retroscena! Come sei arrivata a girare il tuo primo film porno? E perche’ con galanti?

  12. please, articolare e argomentare… se vuoi essere un fan.

    perche’ nel mio idioma videopaccoprcd equivale piu’ o meno alla supercazzola con scappellamento a destra, ossia non mi dice un cazzo di cosa posso aver sbagliato e di come posso migliorare. se sei qui per questo, bienvenid@, senno’ anche ciao.
    il mondo e’ pieno di scemi molto piu’ mainstream di cui essere fan.

    con simpatia,
    yours truly.

  13. oh, ma quindi finalmente ti sei data al porno vero?

    wetwetwet is too videopaccoprcd

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *