pornolandia – varie ed eventuali

ormai di pornografia ne parla chiunque (non solo i soliti cani e porci).

procede a gonfie vele la raccolta indifferenziata di luoghi comuni e non manca qualche intervento intelligente di esperti dell'ultim'ora (di quelli che pero' *io i film porno li guardo per interesse antropologico, non perche' mi piacciano veramente*)

[i film porno non *piacciono* quasi a nessuno. come le purghe, loro equivalente simbolico, che certo non *piacciono* ma a qualcosa servono]

like as Spencer Tunick

 

(la immagine e' di Chiba e fa parte di una serie barbica chiamata *like as Spencer Tunick* che potete trovare, inisieme ad altre cose, qui)

invece, se siete curiosi di vedermi in veste di impacciata intervistatrice di pornostar autoprodotte, nel sito di valentina potete trovare una piccola clip tratta dalla trasmissione che ho curato per Hortizo' Tv.

 

 

5 thoughts on “pornolandia – varie ed eventuali”

  1. Belle amiche che avete, complimenti!
    la vostra tanto rispettata amica fikasicula ha censurato per ben due volte miei commenti, vi assicuro assolutamente legittimi, solo non in linea con le sue posizioni….
    complimenti,cambierete il mondo così

    ps: ora sbandiera la sua correttissima politica di gestione del blog, chiedetele di farvi leggere il mio commento….

  2. Il porno, essendo di “moda”, è sempre meno underground. Che palle…
    Detto ciò, il porno è antropologicamente interessante, e mi piace pure.

    Che bello…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *